XV-5A Vertifan Photo Gallery

1

I due Ryan XV-5A Vertifan costruiti per l’US Army. Entrambe le macchine rimasero distrutte in incidenti avvenuti nel corso di voli di collaudo. La designazione iniziale dell’XV-5A era VZ-11.

Primo volo: 25 Maggio 1964
Primo decollo verticale: 19 giugno 1964
Prima transizione: Novembre 1964

L’idea dell’US Army era di impiegarlo per la sorveglianza sul campo di battaglia ed il recupero degli equipaggi abbattuti (piu’ avanti capirete anche come) :-)  L’USAF, neanche a dirlo, ando’ su tutte le furie.  Ma poi ancora l’aviazione dell’esercito all’epoca era in “Full Throttle” e sembrava che nessuno potesse fermarla. Basti vedere il numero di aeromobili, sperimentali e non, che valuto’ fra gli anni cinquanta e sessanta. Elicotteri, aerei da trasporto STOL, tiltrotor, tiltwing, Airjeep, improbabili “dischi volanti”, financo jet tattici.

Tonando al programma VSA (VTOL Surveillaince Aircraft), l’US Army testo’ anche altri modelli di aerei a getto come l’XV-4A Hummingbird e il britannico P.1127 Kestrel (Harrier)

Per approfondire: http://www.globalsecurity.org/military/systems/aircraft/xv-5.htm

xv5trittico

Trittico di Mike Badrocke pubblicato su Aeroplane Monthly del Giugno 1977. L’esemplare NASA e’ un XV-5B, l’unico Vertifan rimasto intatto.

2

Decollo verticale

3

Collaudi in volo a Edwards AFB

xee2

XV-5 ancora ad Edwards

eee33

Jump Jet❤

4

Atterraggio verticale in terreno desertico

8-1

Idem come sopra

5

armypro

Profilo
(pronto per operazioni VTOL)

xxw

Profilo “pulito”

6

Vista a 3/4. Notare la ridotta sezione dei pneumatici.

7

Vista frontale

8

Collaudi campali

9

Il Ryan XV-5 e’ stato probabilmente l’unico aereo militare a getto fornito di verricello. Qui uno dei due prototipi ripreso durante i test di recupero effettuati con un manichino presso la base di Edwards. Fu proprio durante questi test che una delle macchine ando’ perduta provocando la morte del pilota collaudatore Bob Tittle.

artv

5 Ottobre 1966, Edwards AFB – Il tragico incidente che provoco’ la morte di Tittle riprodotto in una tavola dell’artista Gerry Wood. Notare il cavo del verricello a cui era collegato il summenzionato manichino. Appena 18 mesi prima un altro esperto collaudatore, Lou Everett, rimase ucciso a bordo di questo aereo.

91

xxeq1

Sequenza del decollo verticale.

e3

Cedimento del carrello anteriore

tun

Test al Subsonic Wind Tunnel (SWT) del centro NASA AMES

tu2n

Idem come sopra

coverpopular

Nel settembre 1966 la famosa rivista Popular Science dedico’ al Vertifan un’accattivante copertina

93

Propulsore General Electric J-85 accoppiato ad una ventola di sostentamento. Questo sistema era frutto di una collaborazione esclusiva fra la Ryan e la General Electric.

versss

(Popular Science, Settembre 1966)

94

11211

cdd3

111111111111111111

Photos: Ryan Aeronautical Co/US Army/USAF/NASA

E qui il video da me realizzato lo scorso anno per i 50 anni dal primo volo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...