Articoli con tag “helicopters

Hughes XM8 AGLAS Brochure (OH-6A)

Sul sottosistema d’armi XM8 avevo gia’ scritto un POST apposito qualche anno fa. Questa che vedete e’ invece la brochure ufficiale presentata dalla Hughes Gun Systems alla fine degli anni ’60.

xm8_1

[ CLICK TO ENLARGE ]

xm8_2

xm8_3

xm8_4


[Ad] Bell UH-1 with AGM-22/M22 Armament Subsystem (1962)

ss11der

Il sottosistema M22 fu il primo armamento missilistico eliportato standard delle forze armate statunitensi. L’M22 si componeva di sei missili controcarro filoguidati AGM-22, versione su licenza dell’SS.11 Francese.

Introdotto nei primi anni ’60, il battesimo del fuoco dell’M22 risale al 9 ottobre 1966, quando elicotteri UH-1B del 2/20 ARA (Aerial Rocket Artillery) lanciarono missili AGM-22B contro una serie di bunker e barricate erette dalle forze comuniste nella provincia di Binh Dinh, nel Vietnam del Sud. Si trattava di una missione eseguita nell’ambito dell’operazione IRVING, condotta fra il 2 e il 24 ottobre 1966 dalla 1st Cavalry Division, appoggiata da elementi della 22a Divisione dell’ARVN e dalla Capital Division dell’Esercito Sudcoreano. Da notare che, oltre alla distruzione delle fortificazioni nemiche, quella singola azione porto’ anche alla cattura di 55 Vietcong.

Con l’introduzione del TOW e del Cobra antitank negli anni Settanta, l’M22 scomparve abbastanza rapidamente dall’arsenale dell’US Army.


[Ad] A.109 SAIWA (1984)

Pubblicita’ un po’ atipica quest’oggi. Negli anni ’80 grazie a film, telefilm e al nuovo corso dell’italica Agusta, gli elicotteri diventarono popolari anche nel Bel Paese.

In quel periodo la celeberrima Societa’ Anonima Italiana Wafer Affini (SAIWA) decise di premiare i bimbi piu’ golosi con un modellino in metallo pressofuso di un A.109. Per ogni esemplare occorreva acquistare 12 confezioni di merendine. Non tutte insieme fortunatamente.

Inutile dire che io all’epoca riusci’ a mettere in piedi una discreta flotta di Hirundo!

a109de


Bare-Bone Apaches

6893249413_2e14ddfddd_b

Dove nascono gli AH-64
(che per me Hughes erano, e Hughes rimangono)


CH-46A BuNo 150267 – Flotation Trials

Alcune immagini dei test di galleggiabilita’ del Boeing Vertol CH-46A Sea Knight matricola 150267 dell’US Marine Corps effettuati sul fiume Delaware nel 1963.

Il 150267 (cn 2003) figura come il terzo CH-46A costruito. Questa specifica macchina usci’ dalla fabbrica di Morton (Pennsylvania) nel Novembre 1962. Di li a poco partecipera’ ad un ciclo di 770 ore di collaudi RDT&E (Research, Development, Test and Evaluation). Il CH-46A aveva volato per la prima volta solo da pochi mesi e di conseguenza i Marines e la Marina erano impegnati a valutare questo modello in ogni condizione possibile prima di dichiararlo idoneo e inviarlo ai reparti di volo operativi (Novembre 1964).

Il 12 Settembre 1968 il 150267 verra’ trasferito a NAS Memphis (Tennessee) e il giorno seguente dichiarato Struck Off Charge (SOC) e infine assegnato al locale NATTC (Naval Air Technical Training Center) quale cellula statica adibita all’istruzione degli allievi manutentori del gia’ detto NATTC.

Nel 1975 si trovava ancora a Memphis.

(la storia continua dopo le foto)

151

154

155152

153

cad

In basso: foto di gruppo. In gran parte sono uomini della US Navy, ma c’e’ anche l’equipaggio composto da quattro Marines (raggruppati alla estrema sinistra), ufficiali provenienti da Svezia e Regno Unito, funzionari della Boeing Vertol (i Men In Black) e altri ancora. sdsdsdsas

LA RINASCITA DEL 150267

Generalmente quando un aeromobile riceve il timbro “SOC”, significa che non volera’ mai piu’. Ma qui viene il bello perche’ il 150267 alla fine degli anni ’70 venne demilitarizzato e acquistato dalla Columbia Helicopter Incorporated (CHI), una compagnia elicotteri di Aurora (Oregon) che offre servizi aerei attraverso una flotta costituita da mezzi con rotori in tandem. La CHI si occupa della ricostruzione del 150267, che nel Febbraio 1979 viene registrato alla FAA con la matricola N191CH.

Ci crediate o no, questa macchina vola ancora! Ecco un paio di scatti recenti:

ch3

Questa foto e’ stata scattata dall’utente Flickr Cowgirl Jules il 21 Giugno 2007

odw3

Questa risale invece al 18 Febbraio 2016, recentissima quindi. L’autore e’ Tim Martin, altro utente Flickr. Qui la sua pagina: https://www.flickr.com/photos/33932332@N07/

Questo esemplare e’ stato spesso inviato in Papua Nuova Guinea, dove viene usato per supportare le operazioni di esplorazione petrolifera. In PNG la matricola viene cambiata in P2-CHD.


Immagine

[ADS] CH-46 Sea Knight (1977)

8882


Immagine

[ADS] Ostuco Aircraft Tubing & Piasecki HRP-1 Rescuer (1949)

855.jpg