Ultima

[VIDEO] X-47B drone & F/A-18 conducts flight operations aboard an aircraft carrier

Cosebbelle, cosebbellissime!

ATLANTIC OCEAN (Aug. 17, 2014) The Navy’s unmanned X-47B, left, is readied for launch as an F/A-18 Hornet conducts flight operations aboard the aircraft carrier USS Theodore Roosevelt (CVN 71). The aircraft completed a series of tests demonstrating its ability to operate safely and seamlessly with manned aircraft. (Video and Caption: U.S. Navy)

[Cutaway] F-86E Sabre

f86ecut

[ CLICK TO ENLARGE ]

Cutaway by Alfonso Rigato

Paciugo Photo Parade #4

lupardi

E buon Ferragosto a tutti :-)

KOREA-NORTH/

Dopo ti spalmo tutto di sugna e ti faccio quelle cosine con la bocca e che ti piacciono tanto.
Minchia!

BucVqkEIQAAvwsS

Questi calzini non mi paiono commestibili

BuRS9QrIIAAcI4b

La macchina per la Juchella, crema spalmabile a base di riso e merda. Una prelibatezza Nordkoreana.

140807-kim-jong-un-socks-mn-945_431d4d7f00f6f74f200cacad31ac06c8

Ancora calzini. Questa volta fatti di zucchero filato e marshmellow.

North Korean leader Kim Jong Un provides field guidance during his visit to the Chollima Tile Factory

Ah, finalmente, case di marzapane!

ay_111681128

Ci sono anche al crisantemo e calendula?
(ispezione alla fabbrica di caramelle)

KCNA picture shows North Korean leader Kim Jong-un visiting a pig factory of the 549th unit of the Korean People's Army at an undisclosed location

Ispezione saRCicce al salumificio personale di Kim Jong-Un.

kim3-710419

 Alla fabbrica di collant, articolo molto apprezzato dalla Nostra Amata Guida.

KCNA handout shows North Korean leader Kim Jong Un carrying out inspection of Hwa Islet Defence Detachment off east coast of Korean peninsula

I contabili (aka scheletri portamedaglie) di Pyongyang fanno il rapporto sugli oppositori dati in pasto ai cani. E l’Amata Guida non pare molto soddisfatta!

KOREA-NORTH/

Lascia perdere YouPorn, e’ roba sorpassata, vai su XHamster, soldato

wm_40ee30623c97a8d98e85b74de504d84c

Frittelle croccanti di ciccioli di cane.

NKOREA-KIM

Queste scarpe non mi sembrano fatte di liquirizia, cioccolata e nocciola. Smithers, libera i cani!

La (triste) fine dei C-27A Afghani

1526637_-_mainSu Janes.com e’ stato appena pubblicato un articolo sulla sorte dei C-27A destinati alle Forze Aeree Afghane.

http://www.janes.com/article/41926/update-afghan-air-force-starts-breaking-up-unwanted-c-27as

Io pero’ vorrei capire una cosa: al di la dei vergognosi e squallidi retroscena della vicenda, gli Afghani li volevano davvero quei C-27A, o gli sono semplicemente stati imposti? Visto che l’articolo parla di preferenze nei confronti degli An-26 e 32.

In ogni caso, ci troviamo di fronte all’ennesimo spreco con le stellette.

Photo credit: Alan Warner/Janes.com

[Cutaway] Vickers Vimy

vimy_cut

[ CLICK TO ENLARGE ]

Cutaway by Mike Badrocke

RIP Robin Williams (1951-2014)

gmv

Ebbene, l’improvvisa scomparsa dell’attore Robin Williams mi ha lasciato un certo senso di tristezza. Avendolo seguito sin dai primissimi anni di vita nella serie TV “Mork&Mindy“, con Williams se ne va un pezzo della mia infanzia. Tante le pellicole in cui ho avuto modo di apprezzare grazie anche alle sue interpretazioni: “Good Will Hunting“, “Good Morning Vietnam“, “L’Attimo Fuggente“, “Cadillac Man“, “Risvegli“, “Alladin“, “La Leggenda del Re Pescatore“, “Mrs. Doubtfire“, “Piume di Struzzo“, “One Hour Photo“, “L’Uomo Bicentenario” e “Boulevard” (che ho visto recentemente in una proiezione in anteprima). Ora che ci penso, anche nei film piu’ scrausi e strampalati (non pochi ad essere onesti) riusciva a mettermi di buon umore o a colpirmi per la sua prorompenza ed espressivita’. Nella foto: Williams nei panni dell’aviere e DJ Adrian Cronauer in “Good Morning Vietnam” (1987), il film che lo lancio’ nel firmamento dei big di Hollywood.

PS: lo so che adesso su siti, blog e social network vi stracceranno la minchia con citazioni da “L’Attimo Fuggente”. Io, in modo piu’ bifolco, rispondo con:


-
[ English ]

So long Robin

[Ad] Get (UN)involved

In questo post vi parlero’ brevemente di una notissima (e ficcante) foto che da almeno sei o sette anni circola in rete ma che, a quanto pare, in pochi sono riusciti ad attribuirgli una fonte certa:

uninvolved-in-peace

Molte persone ritengono questa immagine o il classico colpo di culo del brillante fotoreporter di turno inviato in zona di guerra, oppure un autogol della pubblicistica dell’ONU (ha!). Frequenti sono anche le domande di stupore del tipo: “perche’ questa foto non ha vinto il premio Pulitzer?” o, come ad esempio potete leggere su Reddit, “Is this the best coincidence ever or what?“.

Ma che Pulitzer e coincidenze. In realta’ le cose stanno in modo diverso.

Innanzitutto lo scatto originale e’ questo:

tumblr_lph9l5VqtM1qmap70o1_1280

Come potete vedere, in origine c’era scritto “Africa” e non “Peace”.

Ma qual’e’ la vera storia di questa immagine? In breve, svariati anni fa (credo attorno al 2006/2007), il quotidiano Sudafricano Die Burger commissiono’ alla filiale di Cape Town dell’agenzia FCB (Foote, Cone & Belding)  la creazione di una nuova e provocante campagna pubblicitaria destinata alla carta stampata. Il risultato fu il seguente:

involvedreal

Qualche tempo dopo, un ignoto bontempone taglio’ la suddetta immagine per eliminare i richiami al quotidiano e infine la carico’ in rete. In seguito, un altro bischero decise di sostituire “Africa” con “Peace”, rimettendo ancora una volta la foto ritoccata in circolo. Il resto, come si dice, e’ storia :-)

Per la cronaca: l’autore della foto e’ Chad Henning, mentre il personale dietro la campagna e’ il seguente: Francois de Villiers (Creative Director); Anthony de Klerk (Art Director) e Marius van Rensburg (Copywriter).

P.S.: il militare e’ un modello, mentre il fucile SA80 e’ (come potete intuire) una replica softair :-)

*    *    *

E come cantava Raphael Saadiq nel “lontano” 1999, “Get Involved”!

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 71 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: