Articoli con tag “nord korea

Paciugo Photo Parade #4

lupardi

E buon Ferragosto a tutti 🙂

KOREA-NORTH/

Dopo ti spalmo tutto di sugna e ti faccio quelle cosine con la bocca e che ti piacciono tanto.
Minchia!

BucVqkEIQAAvwsS

Questi calzini non mi paiono commestibili

BuRS9QrIIAAcI4b

La macchina per la Juchella, crema spalmabile a base di riso e merda. Una prelibatezza Nordkoreana.

140807-kim-jong-un-socks-mn-945_431d4d7f00f6f74f200cacad31ac06c8

Ancora calzini. Questa volta fatti di zucchero filato e marshmellow.

North Korean leader Kim Jong Un provides field guidance during his visit to the Chollima Tile Factory

Ah, finalmente, case di marzapane!

ay_111681128

Ci sono anche al crisantemo e calendula?
(ispezione alla fabbrica di caramelle)

KCNA picture shows North Korean leader Kim Jong-un visiting a pig factory of the 549th unit of the Korean People's Army at an undisclosed location

Ispezione saRCicce al salumificio personale di Kim Jong-Un.

kim3-710419

 Alla fabbrica di collant, articolo molto apprezzato dalla Nostra Amata Guida.

KCNA handout shows North Korean leader Kim Jong Un carrying out inspection of Hwa Islet Defence Detachment off east coast of Korean peninsula

I contabili (aka scheletri portamedaglie) di Pyongyang fanno il rapporto sugli oppositori dati in pasto ai cani. E l’Amata Guida non pare molto soddisfatta!

KOREA-NORTH/

Lascia perdere YouPorn, e’ roba sorpassata, vai su XHamster, soldato

wm_40ee30623c97a8d98e85b74de504d84c

Frittelle croccanti di ciccioli di cane.

NKOREA-KIM

Queste scarpe non mi sembrano fatte di liquirizia, cioccolata e nocciola. Smithers, libera i cani!


Kim Jong-Un, il gggiovane sommergibilista

Prima carrista, poi pilota e infine sommergibilista!! Ma quante ne sa la Nostra Amata Guida?

Ammiratelo, mentre guida la Gloriosa Flotta dell’Armata Popolare Nordkoreana

NKOREA-POLITICS-KIM

NKOREA-POLITICS-KIM

NKOREA-POLITICS-KIM

NKOREA-POLITICS-KIM

NKOREA-POLITICS-KIM

NKOREA-POLITICS-KIM


[VIDEO] The Candy Man can!

Oggi e’ la Giornata Internazionale del Paciugotto! E per tal motivo non potevo non dedicare un video tributo all’Amato Paffuto Leader Nordkoreano

L’unico e il solo Kim Jong-Un!

…and makes the world taste good!


Rockets and Foreign Policy

belpresidente

Il Senatore Antonio Razzi presenta il suo ultimo libro “E’ un Bel Presidente” assieme al Gran Paciugo Kim Jong-Un.
Italia, l’unica nazione occidentale con un ponte diretto con Pyongyang. Andatene fieri!

 


Immagine

Onanismi Bestkoreani

onanismibestkoreani

(Original photo: KCNA/Reuters)


Little Birds in Nord Korea

e8ca7e3c1ca7bf19380f6a706700dd7c

Foto scattata da Wong Maye-E (Associated Press) durante la parata militare tenuta nella capitale Pyongyang lo scorso 27 Luglio. Bello vedere gli Hughes 500E della Eroica Armata Popolare ancora in attivita’ 🙂

????????????????????????????

Dettaglio della foto in alto. Notare l’armamento… vecchi e decrepiti missili controcarro AT-3 Sagger (o copie equivalenti)

Come sono finiti in mano Nordkoreana? Eh, la storia e’ lunga, ma potete partire con questo trafiletto tratto da un numero di Flight del Febbraio 1985:

NK

Cmq ragazzi, se penso che la in tribuna d’onore ci stavano pure Antonio Razzi e Paolo Romani. Gesu’, gesu’…


[Video] Nord Korea: l’Agonia di un dittatore

Documentario in italiano della Radiotelevisione Svizzera sulla Nord Korea e il nostro Amatissimo Caro Leader. Cuz North Korea is Best Korea!

http://la1.rsi.ch/home/networks/la1/cultura/il-filo-della-storia/2011/02/11/filo-17-feb.html#Video

Agonia di un dittatore
di Anthony Dufour

Ci sono dei tratti ricorrenti nei profili psicofisici dei tiranni: complessi latenti, traumi infantili irrisolti, narcisismo, auto-indulgenza plenaria, delirio di potere e di possesso, sfrenata concupiscenza (perché anche le donne, ovviamente, vanno “possedute”); e poi una strana passione quasi maniacale per il cinema (o la televisione) come strumenti di propaganda ma anche come proiezioni di un “io” idealizzato in cui il tiranno vuole riconoscersi; infine, qualche vero o presunto limite fisico, come la bassa statura, origine di stizzose rivalse. Queste caratteristiche sono tutte presenti nell’attuale despota della Corea del Nord, Kim Jong Il, che proprio questo mese di febbraio, il 16, ha compiuto settant’anni. Secondo l’agiografia di regime, la sua nascita sulla montagna sacra Baekdu fu salutata da un doppio arcobaleno e da una nuova stella apparsa nel firmamento (in realtà nacque in un campo profughi dell’Unione Sovietica). Succeduto al padre, il carismatico Kim Il Sung, inventore dell’ideologia autarchica della Corea del Nord, Kim Jong Il governa sul Paese più chiuso e impermeabile del mondo. Un Paese che però ha il quarto esercito più forte del mondo, per di più dotato di armi atomiche.. Nel 2008, Kim Jong Il ha subito uno o forse due infarti; la sua salute è seriamente minacciata, sa che la sua fine è prossima. Come sceglierà di perpetuarsi quest’uomo con il dito sul grilletto nucleare? Chi designerà come suo successore? È ipotizzabile un’opposizione interna che metta fine al dominio dinastico della sua famiglia? Domande inquietanti e cruciali per il futuro dell’estremo oriente, e non solo.