[VIDEO] 007 e il primo Huey italiano

huey007

Durante le riprese di On her Majesty’s Secret Service (1969), sesto capitolo della saga di James Bond, la produzione si servi’ di svariati elicotteri. Le sequenze aeree piu’ emozionanti sono senza ombra di dubbio quelle dell’attacco al rifugio di Blomfeld (Telly Savalas) a cui parteciparono tre Agusta-Bell 204B. I primi due, matricole HB-XCG e HB-XCQ, appartenevano ad una societa’ Svizzera, la famosa Heliswiss, mentre il terzo, l’LN-ORZ, era norvegese. Un dettaglio che pochi conoscono riguarda l’HB-XCG. Questo esemplare, acquistato dalla Heliswiss nel 1967, era in origine immatricolato I-AGUG. Per chi non lo sapesse, l’I-AGUG fu in assoluto il primo Huey a volare in Italia! Il 10 Maggio 1961, presso la sede delle Costruzioni Aeronautiche Giovanni Agusta di Cascina Costa (VA), il collaudatore Ottorino Lancia iniziava infatti i primi voli di collaudo con questo modello di elicottero. La lunga saga degli Huey italiani inizio’ proprio con l’I-AGUG. Dal 1961 al 1973 l’Agusta costrui’ 243 AB204 sia per il mercato nazionale, che per l’export. A questi segurono centinaia di AB 205, AB 212 e AB 412.

note2

L’I-AGUG ripreso a Farnborough il 10 Settembre 1966, quando era ancora di proprieta’ italiana

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...