Mitsubishi ATD-X – Photo Gallery + Video

Le prime foto ufficiali del prototipo del nuovo caccia giapponese di 5a generazione Mitsubishi ATD-X.

La qualita’ non e’ il massimo, ma per ora ci si accontenta.

Speciale televisivo della tv giapponese

15 Risposte

  1. themib1

    Mi piace molto, bel design, sembra un caccia spaziale del carttone giapponese Macross. Trovo però estremamente ridicole le pixelature sui dischi radar, nel video….come se si potessero trarre chissà quali segreti, vabbè…. E poi, pur trovandolo un bell’aereo, non capisco perchè i nipèpo debbano dar fondo alle loro risprse invece di comprare straniero: hanno sempre avuto aerei americani (a parte qualche caccia Mitsu) quindi non vedo perchè non continuare su questa linea. Anche se….l’F-35 è fors troppo costoso per loro, l’F-22 ha il veto del Congresso USA all’esportazione….a sto punto allora meglio un Sukhoi…o un Rafale, o un Gripen o un Typhoon eheheheh

    luglio 13, 2014 alle 5:31 pm

    • Aleks

      il JAp ha gia’ ordinato l’F-35 pero’. Anzi, ho letto recentemente che vorrebbe prenderne ancora di piu’ x sostituire un certo numero di Aquilotti.

      luglio 13, 2014 alle 5:34 pm

      • themib1

        E allora ci capisco ancora meno. Inoltre sono convinto che, con quello che ci fanno loro, con l’aviazione, gli F-15 Eagle siano piu chevalidi, ancora per moltissimi anni a venire. Tutta sta fregola di avere sempre l’ulimo ritrovato appena uscito (e di credere che cose con piu di 10 anni di età siano vecchie) la trovo davvero ridicola e molto dispendiosa

        luglio 13, 2014 alle 5:37 pm

        • Aleks

          Beh, bisognera’ pensare anche al futuro, no? Gli F-15, seppur aggiornati, restano aerei degli anni 70. Prima o poi andranno sostituiti.

          Non ti stupire mai del Giappone. Pensa al nuovo carro armato Type 10, entrato in linea 2 anni fa🙂 Calcola che il predecessore, il Type 90, raggiunse i reparti corazzati jap nel corso degli anni Novanta! Ne avevano davvero bisogno?

          luglio 13, 2014 alle 7:07 pm

          • themib1

            Neache io….ma ancora mi chiedo il perchè di tale pesante apparato militare giappo. Capisco la difesa ma…l’attacco? Serve davvero un elicottero anticarro per difendere un’isola del pacifico?

            luglio 13, 2014 alle 8:28 pm

  2. Scusate se mi intrometto da profano in materia di aviazione. Ma questo caccia non è previsto che entri in servizio effettivo. Mi sembra di capire che è solo un dimostratore tecnologico. Fanno della ricerca e basta. O mi sbaglio?

    A latere: Avete mai letto il libro “Il Giappone che sa dire no”? Se ricordo bene era stato scritto da un politico nippo di destra che parlava della sudditanza politica verso gli USA e di come liberarsene per far diventare il Giappone una potenza politica e militare alla pari di quelle già esistenti. Ebbene: uno dei punti espressi in quel libro era la produzione di un caccia da superiorità area con mezzi propri, con particolare attenzione all`aspetto tecnologico ritenuto più impegnativo: i motori. Da quello che ho visto nel filmato mi sembra che i nippo si stiano facendo in casa proprio tutto, dalla cellula ai motori, appunto (passando per l`elettronica, ovviamente). Sembra quasi una realizzazione di almeno una parte di quel libro, quasi trent`anni dopo.

    luglio 13, 2014 alle 6:48 pm

    • Aleks

      Tagdus: per ora e’ un prototipo che deve ancora compiere il primo volo. Se si evolvera’ in un aereo realmente operativo questo non so dirtelo. Cmq sia le forze armate giapponesi sono in buona parte equipaggiate con mezzi indigeni. Dalle armi leggere ai carri, fino alle navi. Di recente hanno anche rivisto le politiche di export degli armamenti: http://www.lindro.it/politica/2014-06-06/131208-tokyo-si-allexport-militare

      luglio 13, 2014 alle 7:01 pm

    • themib1

      Basti pensare ai Mitsubishi F-1 ed F-2, davvero formidabili! E tutti giappo

      luglio 13, 2014 alle 7:05 pm

      • Aleks

        Beh, l’F-2 e’ ampiamente basato sull’F-16 e nei fatti rimane una co-produzione Giappone-USA. Bell’aereo, ma e’ costato moltissimo al contribuente del Sol Levante.

        L’OH-1 Ninja invece ha rappresentato una vera sorpresa per me. Non avrei mai pensato che il giappone avrebbe realizzato uno scout helicopter biposto con seggiolini in tandem.

        luglio 13, 2014 alle 7:18 pm

        • myollnir

          Penso che man in black fosse ironico. Anche l’F-1 è una copia esatta del jaguar.

          luglio 17, 2014 alle 1:26 pm

          • Aleks

            @myollnir: ci somiglia molto, ma non e’ una copia🙂 sono aerei differenti. l’F-1 peraltro deriva dall’addestratore T-2.

            luglio 17, 2014 alle 2:17 pm

  3. themib1

    In effetti, a che mai servirà tutto sto grande apparato militare ai nippo? Posso capire la difesa ma..l’attacco? Dico, un elicottero anticarro, in unarcipelago in mezzo nel pacifico, a che servirà mai??

    luglio 13, 2014 alle 8:33 pm

    • ShadowRider

      Per come la vedo io, non esistono più ‘attacco’ e ‘difesa’. La separazione tra apparato offensivo e apparato difensivo è diventata obsoleta, IMHO, grosso modo ai tempi della Repubblica Romana. Uno Stato che pensi “io mi difendo soltanto, non mi servono [inserire nome di equipaggiamento militare percepito come ‘offensivo’]” è come un pugile che pretenda di combattere con una mano legata dietro la schiena.

      Nel caso specifico un elicottero anticarro serve, come minimo, per l’eventualità che un invasore sbarchi mezzi corazzati su territorio giapponese, cosa che mi pare di ricordare i Sovietici avessero pianificato. Ovviamente sarebbe meglio ancora attaccare i convogli navali che li trasportano, ma per questo occorrono i cacciabombardieri che credo rientrino anch’essi nella categoria ‘armi offensive’, o sbaglio…?

      luglio 15, 2014 alle 10:30 am

  4. Pesimus dux ...

    Problema del Giappone è che i vicini non lo amano, o quasi lo odiano. E i vicini sono ogni giorno piu forti (China, Rusia ,Korea…)
    E gli conti con loro non sono chiusi, da anni…

    Ogniuno vuole una parte del mare e terra intorno alle isole dell sole levante.

    Elicottero OH-1 Ninja è più un esploratore, per attaccare l’eventuale sbarco utilizzano AH-64 Apache e AH-1S Cobra.

    luglio 15, 2014 alle 1:47 pm

  5. Ingraman

    L’ATD-X è solo un dimostratore, un eventuale aereo operativo dovrebbe essere più grande. Anche la configurazione generale dovrebbe essere differente nelle ultime evoluzioni. Al momento è un bell’aeroplano, ma nella classe dell’F-CK-1. Magari un derivato prodotto in serie potrebbe essere utile come “aggressor” stealth!;)
    A suo tempo doveva servire come mezzo di pressione aggiuntivo per ottenere l’F-22… che poi si è confermato non esportabile.
    Poi c’era il problema della sostituzione dei Phantom II… e si è scelto l’F-35 per prestigio… anche se nel ruolo dell’intercettore sarebbe stato BENISSIMO il Typhoon, con “secondarie” capacità aria-sup e anti-nave.

    luglio 16, 2014 alle 12:51 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...