Vecchi giochi ritrovati in uno scatolone

Foto nerdissima quest’oggi🙂

oldgames

Alcuni videogame e simulatori di volo d’antan ritrovati in un vecchio e impolverato scatolone.
Quasi tutta robba guerrafondarola anni ’90 come potete vedere🙂

oldgames2

Questi erano in boundle. MIA e’ probabilmente il solo arcade 3d dedicato agli elicotteri nella Guerra del Vietnam. I modelli disponibili erano: UH-1, OH-6, ACH-47 Guns-a-go-go e AH-1G Cobra

oldgames4

11 Risposte

  1. themib1

    opra però, si necessita installazione e recensione

    luglio 12, 2014 alle 4:54 pm

    • Aleks

      ehhh, seh, alcuni neanche partono con la configurazione attuale. Devo spaciugare con le impostazioni e non c’ho voja🙂 cmq prima o poi devo riprovare Sabre Ace.

      luglio 12, 2014 alle 6:00 pm

  2. FedericoR

    Alcuni risvegliano in me antichi ricordi… Strike Commander, carina l’idea dei piloti mercenari, dei PMC con le ali; US Navy Fighter, pessimo! Cito soltanto l’F-104 imbarcato e la possibilità di agganciare bersagli terrestri con l’AIM-7… pura eresia!

    luglio 13, 2014 alle 6:43 am

    • Aleks

      Beh Federico, US Navy Fighters era un simulatore arcade con un modello di volo semplificato. Non era roba per simmer raffinati🙂 Se uno voleva realismo andava su Falcon 3 all’epoca.

      Detto questo, USNF lo trovai nel complesso piu’ che discreto come videogioco guerrafondaio. Se sceglievi la campagna, ad ogni missione veniva visualizzato un video briefing con il CAG che informava i piloti sui progressi della campagna e sulla situazione politica, seguito poi dal mission planning e da una schermata in cui potevi armare l’aereo a piacere. I menu’ erano molto ben fatti e disegnati.

      Non era molto realistico, ma abbastanza divertente e dotato di grafica ad alta risoluzione (fino a 1024×768, nel 1994!) ben dettagliata e aerei con texture mapping, gourad shading e possibilita’ di scegliere nose e tail art🙂 Insomma, un gioco nel complesso tutt’altro che pessimo. Cmq al massimo dettaglio in SVGA richiedeva un computer cazzuto, soprattutto quando sorvolavi terreni con molti edifici, oggetti ecc.

      Ricordo anche che questo titolo diede il via alla lunghissima e fortunata saga dei simulatori Jane’s.

      Si, il 104 me lo ricordo benissimo, e infatti lo prendevo spesso perche’ nessun sim ce l’aveva!

      Cmq questi erano gli aerei piu’ comuni che potevi scegliere. C’era pure il bonus del Su-33 e dell’F-22N (qui sotto non si vede pero’).

      null

      Gli sviluppatori avevano previsto l’attacco all’Ucraina gia’ 20 anni fa🙂

      luglio 13, 2014 alle 9:41 am

  3. Matteo

    A320 lo ricordo per la sua oscena complessità. Un po troppo serioso per i miei gusti. Grande Indy!

    luglio 13, 2014 alle 1:53 pm

    • Aleks

      eh lo dicevo giusto ieri. Un simulatore fin troppo professionale e serioso🙂
      Indy e’ Indy… w la Lucasarts!

      luglio 13, 2014 alle 3:20 pm

  4. Syndicate mi fece compagnia per moltissime nottate…

    luglio 14, 2014 alle 9:47 am

    • Aleks

      A chi lo dici! Ti ricordi quell’aggeggio che convinceva la gente per strada a seguirti? Credo si chiamasse Persuaderton o una roba del genere🙂

      luglio 14, 2014 alle 10:31 am

      • ShadowRider

        Il Persuadertron! La prima ricerca che dovevi fare, visto che senza metà delle missioni diventavano impossibili. Mi ricordo che c’erano un sacco di armi, ma a un certo punto davo a tutti le minigun e il persuadertron e andava bene così… ;-P

        luglio 15, 2014 alle 10:55 am

  5. ShadowRider

    Fate of Atlantis, ovvero il “vero” 4° film di Indy (“regno del teschio di cristallo”?! No, mai sentito nominare. Per quel che mi riguarda non esiste. Ho detto che non esiste! No, non voglio vedere nessuna prova. NON VI SENTO LALALALALALALALA!!!!”) ;-P

    Syndicate, poi, ci facevo sopra le notti (vabbe’, non che ci volesse molto, facevo le notti su qualsiasi videogioco su cui riuscivo a mettere le mani…X-Wing, Wing Commander, Dune 2, Space Hulk, X-Com, una lista infinita…)

    Per il resto bella selezione. Io sono arrivato tardi e alcuni non li ho mai giocati, tipo Navy Fighters.

    Curiosità: per giocare ai flight sim usavi una cloche? Se sì, quale usavi?

    luglio 15, 2014 alle 10:53 am

    • Aleks

      Coi sim ho iniziato con un CH Flightstick (1994 mi pare)

      e poi ho preso un Thrustmaster FLCS (cloche dell’F-16) nel 1996-97:

      luglio 16, 2014 alle 10:56 am

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...