Olympic Gays

olympics

 

13 Risposte

  1. Zaitsev

    ma gli ha anche sollevato la maglietta?
    eccheschifo.
    Ma a quando risale l’episodio del bimbo?

    gennaio 18, 2014 alle 9:48 pm

  2. dumpster

    Rubo!

    gennaio 20, 2014 alle 8:40 am

  3. ShadowRider

    Bella, con permesso la riciclo indicando l’origine.

    Comunque su tutta questa vicenda (Putin vs. omosessuali, intendo…) continuo a essere perplesso sulle motivazioni di Putin. Tenderei a scartare l’alleanza elettorale con la chiesa ortodossa, dato che con il sistema che Putin medesimo ha creato non mi pare abbia gran bisogno di allearsi con chicchessia (semmai sono gli altri che si alleano con lui per evitare ‘incidenti’…), le altre che mi vengono in mente sono:

    1) crede per davvero ai deliri che profferisce

    2) sta creando un capro espiatorio per eventuali problemi interni, non c’è bisogno che faccia paralleli storici credo…

    delle due propenderei per la seconda…che ne pensate voi?

    gennaio 20, 2014 alle 10:18 am

  4. Informare e Resistere

    chi sa perchè non mettono “platinette”

    invece che questi palestrati hollywoodiani…

    Chi si nasconde sovente dietro la lobby gay (quella in stile gay pride, per intenderci, che dovrebbe essere disprezzata dagli omosessuali rispettabili in primis perché li sputtana e li fa apparire come pagliacci senza dignità) finanziandola e potenziandola?! Ci siete arrivati?! La lobby ebraica naturalmente…

    E’ evidente che il frocismo militante politicizzato ed ideologizzato in senso sinistroide e sovversivo alla Gay Pride, é sponsorizzato e finanziato dalla stessa lobby ebraica che promuove la subdola e viscida propaganda di odio contro l’identità bianca europea ed euro-americana, nonché l’ideologia del race mixing attraverso i mass-media che la stessa in larga parte controlla…

    Ricordo che La lobby gay è, alla pari della lobby femminista e della lobby immigrazionista, uno strumento ed una diretta emanazione della lobby giudaica per sovvertire l’ordine naturale della società, diffondere un’ulteriore degenerazione culturale e socio-politica, confondere le menti e soprattutto per abbassare il tasso di natalità delle genti bianche d’Europa, degli Usa e del mondo allo scopo neanche tanto recondito di compiere il silenzioso genocidio ai danni della nostra razza.

    Gli oligarchi Ebrei hanno avuto un ruolo di primo piano non solo nel fondare e finanziare il movimento omosessuale, ma anche nel fondare e finanziare il movimento femminista, nel diffondere la pornografia di massa e quella interrazziale in particolare, nel mercificare il corpo femminile con la scusa di una presunta liberazione sessuale, nonché nel propagandare in generale la sovversione dei costumi sessuali e culturali; lo stesso comunismo marxista, la psicanalisi freudiana, l’antropologia egualitaria antirazzista di Boas e soci, la Scuola panebraica di Francoforte e tante altre ideologie politiche.

    null

    Putin l’ebreo gay ortodosso (ma omofobo per ipocrita convenienza)

    Gli omosessuali famosi invece, oltre a monopolizzare il mondo della moda con stilisti celeberrimi e gay dichiarati come Yves Saint Laurent, Giorgio Armani, Gianni Versace, Valentino, Dolce&Gabbana, ecc. e ad essere assai diffusi in vari ambiti dallo spettacolo alla musica e così via, appaiono tranquillamente in TV, come Franco Grillini presidente di Gaynet ed ex-parlamentare, il giornalista e conduttore televisivo Alessandro Cecchi Paone (che però, prima di scoprirsi omosessuale, ha il merito di essere padre e di aver fatto 3 figli bianchi con la sua ex-moglie spagnola e per questo va ringraziato!), lo scrittore Aldo Busi ed il politicante comunista Nichi Vendola (entrambi pure apologeti ed elogiatori della pedofilia, a conferma di un certo legame esistente tra omosessualità e pedofilia, come dimostrano anche i casi dei preti pedofili che spesso fanno sesso con i bambini maschi e quindi ovviamente risultano essere omosessuali repressi e nascosti…, ovviamente questo non implica che ogni omosessuale sia anche pedofilo, perché sarebbe una generalizzazione assurda inesatta, ma il collegamento c’è eccome), Paola Concia del Pd nonché perfino la politicante sinistroide trans (i trans sono il peggio del peggio, l’essenza della contro-natura) Vladimir Luxuria, ecc.

    I gay inoltre, oltre ad avere spazio in TV e ad essere infiltrati un pò ovunque, hanno associazioni e siti internet loro e poi hanno la faccia tosta di recitare la parte dei “discriminati”, sic!!

    gennaio 20, 2014 alle 3:18 pm

    • Aleks

      Non so se sia piu’ disturbante il testo, oppure le immagini allegate🙂

      Cioe’ tutta sta pappardella per dirci che Putin e’ busone? lol

      gennaio 20, 2014 alle 9:33 pm

      • Eh beh, informare e resistere, mica cotiche… ma resistere a cosa? All’impulso di scoppiarti a ridere in faccia??? Ma Stè cose le scrivi di getto o prima ti fai i clisteri di superalcolici come i popoli precolombiani? … in tutti e due i casi ti stimo fratello!!!!

        gennaio 20, 2014 alle 9:57 pm

      • Informare e Resistere

        Vorrei che non lo fosse ma lo è! Osservate la postura e le gambe. LE IMMAGINI servono a SPIEGARE la situazione degenere!
        NON SONO FROCIO!

        gennaio 20, 2014 alle 10:13 pm

        • Informare e Resistere

          ho comunque avuto un flash da “pregiudizio atavico” ma sono foto che inviano segnali omoerotici.
          non si è mai visto un uomo forte, un leader politico in simili atteggiamenti.

          gennaio 20, 2014 alle 10:20 pm

          • Aleks

            Foto propagandistiche che ritraggono leader politici, dittatori ecc in pose da “macho” non sono cosa nuova. Se ben ricordi, Mussolini amava farsi ritrarre impugnando spade in sella a cavalli, oppure a torso nudo o ancora in atteggiamenti per cosi’ dire marziali.

            Onestamente parlando queste cose mi hanno sempre fatto sorridere. Nel XXI secolo poi non ne parliamo.

            Insomma, e’ roba per arrapare l’elettorato, sopratutto quello conservatore. C’e’ pero’ da dire che Putin e’ piu’ credibile di altri in quanto: a) ancora in forma; b) ex ufficiale del KGB.

            gennaio 20, 2014 alle 10:36 pm

        • Aleks

          caro informare,
          che tu sia frocio o meno non me ne cala. Idem per quanto riguarda Putin (che se ci metti un velo di rossetto e ombretto pare un travone).🙂

          gennaio 20, 2014 alle 10:36 pm

  5. Lo sappiamo che non sei frocio. Solo diversamente intelligente.

    gennaio 20, 2014 alle 10:25 pm

    • Aleks

      gennaio 20, 2014 alle 10:49 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...