B-7817

E’ la matricola dell’elicottero inviato a trarre in salvo i 52 scienziati e turisti a bordo della nave per ricerche Akademic Shokalski, che da Natale si trova intrappolata fra i ghiacci dell’Antartide, a piu’ di 1700 miglia a Sud dell’Australia. Si tratta nel dettaglio di un Kamov Ka-32A11BC della Chinese Arctic and Antarctic Administration (CAA), imbarcato sulla rompighiaccio cinese MV Xue Long. Sono stati necessari cinque viaggi per trasportare i passeggeri, piu’ altri due per i bagagli e gli effetti personali. Le operazioni di soccorso in totale hanno richiesto circa quattro ore.

Il Ka-32A11BC e’ la variante certificata per Europa e Canada con motori Klimov TV3-117MA e deriva dal piu’ noto Ka-27 Helix, sviluppato negli anni Settanta per la lotta antisom.

Image: Helicopter helps passengers from the stranded Russian ship MV Akademik Shokalskiy

Photo: Andrew Peacock / AFP – Getty Images

ZZZZZZZZZZZXXXXXXX_AURORA_NICKY-20140102194722612422

Photo: Nicky Phillips

ice1

Photo: Andrew Peacock / AFP – Getty Images

2 Risposte

  1. Simone

    Ma dico…. Stanno facendo una spedizione al Polo.. e l’elicottero non ha neppure i pattini ? Ho visto un filmato su internet in cui vi erano 25 persone che battevano il ghiaccio per compattarlo…

    gennaio 5, 2014 alle 11:50 am

    • Aleks

      in effetti ci stavo pensando anche io. Non si spiega davvero questa mancanza per una macchina (peraltro validissima) che opera a quelle latitudini.

      gennaio 5, 2014 alle 4:19 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...