I Red Catchers dell’Air Cav sbarcano in Corea

cav1

Il 4th Attack Reconnaissance Squadron, 6th Cavalry (4-6 Air Cavalry) della 16th Combat Aviation Brigade e’ giunto in Corea del Sud per il suo primo turno di rotazione di nove mesi.  Nelle seguenti foto, scattate un paio di settimane fa, sono documentate le operazioni di scarico di elicotteri, mezzi e materiali avvenute al Pier 8 del porto di Busan (vedere mappa in basso). Per l’occasione il 4-6 e’ stato assistito da militari e civili del 602nd Aviation Support Battalion e 837th Transportation Battalion.

Il 4th Squadron, normalmente basato nella Joint Base Lewis-McChord (Washington), per nove mesi operera’ dall’aviosuperficie di Camp Humphreys, aggregato alla 2nd Combat Aviation Brigade, ossia la brigata d’aviazione divisionale della 2nd Infantry Division. Quest’ultima si trova in Corea dal Luglio 1965, ed e’ attualmente presente in loco con tre brigate:

– 1st Brigade Combat Team “Iron Brigade” (Camp Hovey)
– 2nd Combat Aviation Brigade (Camp Humphreys)
– 210th Fires Brigade (Camp Casey)

Le altre brigate che compongono la divisione (tre, tutte Stryker) si trovano invece a Lewis-McChord.

MAPKOREA

Il gruppo di volo del 4th Squadron, 6th Attack Reconnaissance Squadron si compone di 30 elicotteri Bell OH-58D Kiowa Warrior suddivisi in tre troop con 10 macchine ciascuna e di 380 uomini. L’unita’ e’ comandata dal Lt. Col. Brian T. Watkins, assistito dal braccio destro, il Command Sgt. Maj. Stanley W. Williams. Il 4-6, soprannominato Red Catchers, operera’ di rinforzo alla 2a Divisione di Fanteria in compiti di ricognizione, sicurezza, sorveglianza, acquisizione bersagli e attacco al suolo. Insomma, i ruoli tipici dei reparti di Air Cavalry. Una volta terminato il turno di rotazione, gli uomini ritorneranno a Lewis-McChord, mentre gli elicotteri rimarranno a Camp Humphreys a disposizione dell’unita’ designata al rimpiazzo. Esperti veterani, negli ultimi dieci anni i Red Catchers del 4-6 sono stati dispiegati in Iraq per ben due volte: dal 2003 al 2004 nell’area di Baghdad, e successivamente a Mosul, durante il famoso troop surge del 2007/2008.

Attualmente in Corea del Sud stazionano circa 28.500 uomini di Army, Navy, Air Force e Marine Corps. Di questi, 20.000 appartengono all’8th Army dell’esercito USA, mentre 8000 sono della 7th Air Force dell’USAF. L’intero dispositivo militare dipende dall’United States Forces Korea (USFK), subordinato all’United States Pacific Command (USPACOM). All’USPACOM sono assegnati permanentemente circa 330.000 uomini (di cui 80.000 dell’US Army).

Vale anche la pena di segnalare che la 2nd ID e’ l’unica divisione americana formata anche da soldati provenienti da un esercito straniero. Nel dettaglio si tratta di circa un migliaio di coscritti del Republic of Korea Army (ROKA) accuratamente selezionati e reclutati sotto il programma KATUSA(Korean Augmentation To the United States Army) per servire in reparti dell’US Army a fianco dei soldati USA.

E ora passiamo alle foto!🙂

LE OPERAZIONI DI SCARICO

Pier 8, Porto di Busan, 6 Ottobre 2013

ca992

ca9

ca1

ca2

ca3

COMBATHOUR

ca4

ca5

ca6

ca7

ca8

ca91

ca92

ca93

ca94

ca95

ca96

ca97

ca98

ca99

ca991

10184148975_477f6c28f5_b

Alcuni del Kiowa Warrior “scartati” e pronti per partire verso la nuova base: Camp Humphreys

10184127385_c40d77c382_b

10184169816_4bb7a0a9e4_b

L’arrivo a Camp Humphreys

10201525326_e4b030c18c_b

10201465436_7e7aaa2c13_b

10201231796_4f97b96f4a_b

10201024654_51e71601ee_b

10200917534_192161b45d_b

10200987145_367079dafd_b

10342517963_b3c6dc4abf_b

10342431844_a7fa3fb3dc_b

Il bitorzoluto Kiowa Warrior, qui con lanciarazzi e HellFire.

hell

kiowa44444

kiowa3e34

kiowa43344fd

kiowa44ddd

kiowaddd03d3l

kiowadsdemd3d

10342278335_b560cfe579_b

Cerimonia in uno degli hangar di Camp Humphreys. Sullo sfondo l’emblema della 2nd Infantry Division “Indian Head”. Questa unita’ ha un particolare legame con la Corea. Oltre ad aver partecipato al conflitto del 1950-53, e’ inintenrottamente presente sul suolo coreano da quasi 50 anni.

kio22

aviosup

L’aviosuperficie di Camp Humphreys, sede della 2nd Combat Aviation Brigade (Google Maps)

aviosup2

Black Hawk della 2nd CAB (Google Maps)

* * *

PHOTO CREDITS
2nd Infantry Division/2nd Combat Aviation Brigade/US Army

2 Risposte

  1. Tagdus

    Belle immagini e bel video con una colonna sonora strepitosa. Mi sembra veramente ironico che proprio Stevie Ray Vaughan sia stato scelto per musicare un video su elicotteri, visto che proprio lui dentro uno c’è morto. Ricordo che accadde alla fine di un concerto, con Clapton. Si fece dare un passaggio su uno (di due?) a disposizione, proprio quello che cadde addosso a una collina.
    Quando successe, dopo lo sconforto e dopo avere saputo i dettagli, mi sono sempre chiesto “ma non poteva cadere l’altro elicottero, quello con sopra Clapton?”. Amen.

    ottobre 27, 2013 alle 6:33 pm

    • Aleks

      SRV mori’ fra l’altro a bordo del “papà” del Kiowa Warrior: un Bell 206B JetRanger.

      Cmq, il video l’ho montato io per un amico pilota di OH-58D🙂 Ovviamente mi sono parzialmente ispirato a Black Hawk Down per Voodoo Child. Qui c’e’ un’altra mio montaggio sempre sul KW:

      ottobre 27, 2013 alle 9:07 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...