[VIDEO] Black Hawk Down: ritorno al crash site del Super 6-1

videoboxbhd

A 20 anni dalla famigerata Battaglia di Mogadiscio (3-4 Ott. 1993), la reporter Lara Logan della trasmissione 60 Minutes (CBS), si reca a Mogadiscio per visitare il vecchio crash site del Black Hawk Super 6-1 del CW4 Raymond Frank e del CW3 Michael Durant.

Nel servizio, dalla durata di 15 minuti, vengono mostrati per la prima volta alcuni dei momenti piu’ significativi di quello scontro, come la fulminea inserzione degli uomini della Delta attraverso i Little Bird e i tragici attimi in cui il Super 6-1 viene colpito da un RPG. Per la cronaca, le immagini dall’alto furono riprese da tre elicotteri da osservazione OH-58D Kiowa dell’U.S. Army e da un aereo da ricognizione EP-3E ARIES II della U.S. Navy. Questi aeromobili trasmettevano il feed video ai monitor del JOC (Joint Operations Center) sito all’aeroporto di Mogadiscio.

Nel corso del programma vengono inoltre intervistati alcuni dei protagonisti della vicenda e nel finale assistiamo anche al dissotterramento dei resti del Super 6-1, che fino a pochi mesi fa si trovavano sepolti esattamente nello stesso luogo in cui avvenne il disastro.

Il servizio e’ nel complesso breve, ma interessante. Peccato non si sia fatto alcun cenno ne’ sul sacrificio degli operatori Shugart e Gordon, ne’ sul primo MH-60 abbattuto, ossia il Super 6-4 pilotato dal CW3 Cliff “Elvis” Wolcott e dal CW3 Donovan “Bull” Briley, colpito all’incirca 20 minuti prima del Super 6-1 (16:20 locali).

*    *    *

Chiudo questo breve post con due segnalazioni a tema

Un articolo sulla Battaglia di Mogadiscio vista da un Navy Seal
http://www.commandposts.com/2011/10/1993-battle-of-mogadishu-a-seals-eye-view/

E una tesi critica sulla stessa, intitolata
“Battle of Mogadishu – an Anatomy of a Failure”

Autore: Maggiore Roger N. Sangvic (Military Intelligence)
School of Advanced Military Studies
United States Army Command and General Staff College
Fort Leavenworth, Kansas

Documento in .PDF (3 mb)
[ DOWNLOAD ]

*    *    *

Nota 1: se non masticate bene l’inglese parlato, cliccate sul pulsantino “CC” e magicamente appariranno i sottotitoli
Note 2: passano gli anni, ma Lara Logan e’ ancora una femmina arrapante😀

See ya
A.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...