Produzione mondiale caccia a getto (1939-2013)

jetfightercover

Questa lista elenca la produzione dei modelli di caccia a getto che hanno raggiunto lo stadio operativo a partire dalla Seconda Guerra Mondiale ad oggi.

Il concetto generico di “caccia” e’ qui esteso ad altre categorie di aerei da combattimento tattici, come intercettori, cacciabombardieri, assaltatori e aerei da attacco al suolo (tranne i bombardieri leggeri, vedi B-66 o Canberra). Sono altresi’ esclusi dalla lista gli addestratori primari e avanzati (M-345, Alpha Jet, MB-339 etc), con la notevole eccezione dei modelli concepiti in origine come caccia (cfr. Folland Gnat), oppure nel caso di caccia nati partendo da trainer (cfr. il monoposto BAe Hawk 200).

Fra gli esclusi, ci sono anche gli aeromobili con propulsione a razzo (Me 163 Komet) o ibrida jet/razzo o jet/elica (es. il Ryan FR Fireball), cosi’ come tutti i modelli sperimentali che per le piu’ svariate ragioni non sono passati alla produzione di serie.

Perche’ 1939?

Il 1939 non fu solo l’anno d’inizio della Seconda Guerra Mondiale, ma anche quello della nascita della cosiddetta jet era. Il 27 Agosto 1939, esattamente cinque giorni prima dell’invasione Nazista della Polonia, debuttava nei cieli l’Heinkel He 178, il primo aereo a volare con motore esclusivamente a reazione.

Note sulla produzione

Trovare cifre precise e accurate non e’ sempre facile. Talvolta anche le fonti piu’ attendibili non forniscono dati di produzione identici fra loro (sebbene le differenze fra una fonte e l’altra siano spesso minime e trascurabili). Per i modelli appartenenti all’ex Blocco Comunista la situazione peggiora, specialmente per quanto riguarda gli aerei piu’ anziani e prodotti in numeri particolarmente rilevanti (magari su licenza).

La produzione tiene in genere conto del periodo di apertura e chiusura della linea di assemblaggio, dal primo prototipo volante all’ultimo esemplare di serie costruito.

Prevedibilmente la lista e’ dominata dai modelli Sovietici e Americani. Nella TOP TEN, per esempio, quattro tipi di caccia provengono dall’URSS, altri quattro dagli USA e due dal Regno Unito. Di questi dieci, pero’, solo uno e’ ancora in produzione: l’F-16, che proprio l’anno prossimo compira’ ben 40 anni.

Nella TOP TEN si concentra il 13,8% della produzione mondiale complessiva, ossia 76.876 aerei su un totale di 551.673.

L’aereo rimasto per piu’ tempo in produzione risulta essere il Chengdu J-7 Cinese (copia del MiG-21): 48 anni. Un tempo considerevolmente lungo se pensiamo che si tratta della copia di un caccia di 2a Generazione.

Come al solito, se avete suggerimenti, correzioni, note da fare, lasciate un commento nel box in fondo al post🙂

Modello Nazionalita Produzione Periodo di Produzione Note
MiG-15 Fagot
URSS
18.000
1946-1955
12.000 (URSS) + 6000 (modelli su licenza)
Caccia a getto prodotto nel maggior numero in assoluto
MiG-21 Fishbed
URSS
11.496
1959-1985 Produzione totale incluse le licenze (India e Cecoslovacchia)
MiG-17 Fresco URSS 10.824 1949-?
F-86 Sabre USA 9.860 1949-1956
Caccia jet Occidentale prodotto nel maggior numero
Produzione totale incluse le licenze
F-4 Phantom II USA 5.195 1958-1981
Caccia jet Occidentale da Mach 2 prodotto nel maggior numero
MiG-23 Flogger URSS 5.047 1967-1985
F-16 Fighting Falcon USA 4.500+ 1974-in produzione
F-84 Thunderjet USA 4.439 1945-1953
Varianti A/B/C/D/E/G
Meteor UK 3.947 1944-1954
Caccia jet inglese prodotto nel maggior numero
Vampire UK 3.268 1943-1953
Shenyang J-6 CINA 3.000 1958-1981
Copia Cinese del MiG-19
A-4 Skyhawk USA 2.960 1953-1979
Jet navale prodotto nel maggior numero in assoluto
Su-17/20/22 Fitter URSS 2.867 1969-1990
F-84 Thunderstreak USA 2.716 1950-1957 Versione con ala a freccia del Thunderjet
La produzione non comprende gli RF-84 da fotoricognizione
F-5A/B/C/E/F USA 2.624 1958-1989 Produzione totale incluse le licenze
F-104 Starfighter USA 2.578 1954-1984 Produzione totale incluse le licenze
Chengdu J-7
CINA 2.400+ 1965-2013 Copia cinese del MiG-21
Aereo da combattimento rimasto per piu’ tempo in produzione
F-100 Super Sabre USA 2.294
MiG-19 Farmer URSS 2.172 1953-? Solo produzione Sovietica
Hawker Hunter UK 1.972 1951-?
Su-7 Fishpot URSS 1.847 1957-1972
P/F-80 Shooting Star USA 1.731 1943-1959
MiG-29 Fulcrum URSS/RUS 1600+ 1982-in produzione
A-7 Corsair II USA 1.567 1965-1984 Inclusi i biposto
F/A-18 Hornet USA 1.480 1978-1999 Inclusi i biposto/combat trainer
Me 262 Schwalbe GER NAZ 1.430 1942-1945
Mirage III FRA 1.422 1956-
Su-24 Fencer URSS 1.400 1967-1993
F9F Cougar USA 1.111 1951-1960
Variante migliorata con ala a freccia del Panther
La produzione include i trainer e i fotoricognitori
Q-5 Fantan CINA 1.300 1969-2012
Basato sul MiG-19
Su-15 Flagon URSS 1.290 1965-1979
F-8 Crusader USA 1.264 1954-1964
F-15 Eagle (caccia)
USA 1.198 1972-1997 A/B/C/D/J/DJ
MiG-25 Foxbat URSS 1.186 1964-1984
Yak-28 Firebar
URSS 1.180 1958-? Produzione complessiva (caccia, bombardiere, recon, EW)
Su-9 Fishpot URSS 1.150 1956-?
FJ-2/-3/-4 Fury USA 1.115 1951-1956
MiG-27 Flogger D/J URSS 1.075 1970-1986 Produzione complessiva (URSS+Licenze)
F-89 Scorpion USA 1.052 1947-1956
DH.112 Venom UK 1.037 1949-?
Su-25 Frogfoot URSS 1.024 1981-in produzione
F-102 Delta Dagger USA 1.000 1953-
F2H Banshee USA 895 1946-1953
A-6 Intruder USA 880 1959-1991
F-105 Thunderchief USA 833 1955-1965
Su-27 Flanker URSS/RUS 809 1982-in produzione
F-101 Voodoo USA 807 1953-1961
Tornado IDS/ECR EU 788 1974-1998
F9F Panther USA 761 1947-1951
FIAT G.91R ITA 756 1956-
Caccia jet italiano prodotto nel maggior numero
Mirage F1 FRA 720+ 1966-1992
A-10 Thunderbolt II USA 715 1972-1984
F-14 Tomcat USA 712 1970-1992
CF-100 Canuck CAN 692 1949-1958
SAAB Tunnan SWE 661 1948-1956
Caccia jet svedese prodotto nel maggior numero di esemplari
SAAB Draken SWE 651 1955-1974
MiG-9 Fargo URSS 610 1946-1948
Mirage 2000 FRA 601 1978-2007
Mirage V FRA 582 1967- Inclusi 51 Nesher Israeliani
A-37 Dragonfly USA 577 1967-1957
F-111 Aardvark USA 562 1963-1976 Inclusi i prototipi dell’F-111B navale (mai entrato in linea)
F/A-18 Super Hornet USA 550+ (?) 1995-in produzione
Varianti E/F/G
SEPECAT Jaguar UK-FRA 543 1968-1985 (?)
Inclusi gli esemplari di produzione indiana
Hawker Sea Hawk UK 542 1947-?
F3H Demon USA 521 1950-1960
Gloster Javelin UK 433 1951-1960
Su-30 RUS 450 (?) 1990s-in produzione
Variante del Su-27 Flanker
SAAB Lansen SWE 450 1952-1960
Folland Gnat UK 449 1955-?
La produzione include anche gli HAL Ajeet indiani
Yak-17 Feather URSS 430 1947-1949
F4D Skyray USA 422 1950-1958
Harrier II USA/UK 421 1977-2003
Produzione McDonnell Douglas/Boeing e BAe
Mystere IV FRA 411 1953-1958
Yak-25M Flashlight-A URSS 406 1951-?
Esclusi gli esemplari da ricognizione “R” e “RV”
MiG-31 Foxhound URSS 400 1975-2000
Sea Venom UK 394 1951-? Inclusi gli Aquilon prodotti dalla SNCASE francese (95)
Shenyang J-8 CINA 390+ 1979-in produzione
Eurofighter Typhoon EU 355 1994-in produzione
MD.450 Ouragan FRA 350 1950-1953 Primo caccia jet francese a entrare in servizio
F-106 Delta Dart USA 340 1956-1961 Inclusi i trainer F-106B
BAC Lightning UK 337 1957-1969 Inclusi i trainer
F-15E Strike Eagle USA 334+ 1986-in produzione
SAAB Viggen SWE 329 1967-1970
He-162 Salamander GER NAZ 320 1944-1945
F7U Cutlass Usa 320 1948-1955
Yak-23 Flora URSS 310 1949-1950
Chengdu J-10 CINA 300 (?) 1998-in produzione
F3D Skyknight USA 268 1947-1952
Yak-15 Feather URSS 280 1946-1947
Harrier UK 278 1966-?
La-15 Fantail URSS 235 1947-1949
SAAB Gripen SWE 235 1987-in produzione
IAI Kfir ISRAEL 220+ 1973-1980s (?)
Basato sul Mirage 5
Tornado ADV UK 204 1979-?
Versione da difesa del Tornado IDS
J-11 Flanker-B+ CIN 200 (?) 1998-in produzione
Versione cinese del Flanker Russo
F-11 Tiger USA 200 1954-1959
J-22 Orao YUG-ROM 200 1974-1992
Tu-28/128 Fiddler URSS 198 1961- Inclusi 10 trainer
Supermarine Swift UK 197 1950-?
AMX ITA/BR 192 1984-1999
Supermarine Attacker UK 185 1946-?
Super Mystere FRA 180 1956-1977
MD.452 Mystere FRA 171 1951-1957
S.O. 4050 Vautour II FRA 149 1952-1958
HF-24 Marut IND 147 1961-?
Cacciabombardiere indiano
DH.110 Sea Vixen UK 145 1951-?
F-CK-1 Ching-kuo TAIWAN 130 1990-2000
Dassault Rafale FRA 121 1986-in produzione
Xian JH-7 CINA 114 1988-?
Su-11 Fishpot-C URSS 108 1962-1965
F-35 Lightning II USA 100+ 2005-in produzione
Sea Harrier UK 98 1977-1998
Mitsubishi F-2 JAP 98 1995-2011
Étendard IV FRA 90 1958-1965
IAR-93 Vulture YUG-ROM 88 1974-?
Designazione romena dei J-22
Super Étendard FRA 85 1977-1983
Mitsubishi F-1 JAP 77 1975-1980 (?)
Supermarine Scimitar UK 76 1955.-?
Atlas Cheetah SUD AFR 70 1986-1990 (?)
FIAT G.91Y ITA 67 1966-1972
P-59 Airacomet USA 66 1942-1944 Primo caccia a getto di fabbricazione americana
F-117 Nighthawk USA 66 1977-1990 Primo caccia operativo stealth
La produzione include i 5 YF-117 di preserie
BAe Hawk 200 UK 62 ? Versione monoposto da caccia del trainer Hawk
FH Phantom USA 62 1945 Primo caccia a getto “puro” della US Navy
F6U Pirate USA 33 1946-1950 (?)
MiG-29K RUS 20 2005-in produzione Versione imbarcata del Fulcrum
HAL Tejas IND 13 2000-in produzione Nuovo caccia leggero indiano

Fonti:

– Jane’s All the World’s Aircraft: Development & Production
– Aviation Week
– FlightGlobal

– Wikipedia
– vectorsite.net

– airforce-technology-com

13 Risposte

  1. GORGO

    Tanta roba! La cosa più interessante sono probabilmente i numeri relativi ai caccia tedeschi WWII, considerando le condizioni del paese nel periodo (considerando però il fatto che moltissimi sono solo stati costruiti, mai nemmeno volati).
    Altra cosa il Phantom II… caccia ben più pesante e complesso dei “vicini” di classifica.

    settembre 26, 2013 alle 9:47 pm

    • Aleks

      Si, ad esempio del (bellissimo) Me 262 ne entrarono in azione, credo, non piu’ di 300-350 esemplari in tutto. Notevole anche l’F-16, che a distanza di 4 decenni e’ rimasto in “sella”. E’ interessante vedere un caccia ancora in produzione e in servizio attivo fungere al tempo stesso anche da aerobersaglio (vedi QF-16)🙂

      settembre 26, 2013 alle 10:06 pm

  2. ermes

    perchè avete lasciato fuori Israele dalla classifica?
    Coda di paglia o disonestà intellettuale?
    non fa più aerei?

    http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=5482

    Tutte le armi con cui è equipaggiato l’esercito israeliano e che esso utilizza nei suoi attacchi contro le popolazioni palestinese e libanese, per i suoi omicidi mirati, nelle sue demolizioni di case (bulldozer Caterpillar), etc., come riferito sui documenti del Dipartimento di Stato sui diritti dell’uomo del 2003, 2004 e 2005, provengo nella loro grande maggioranza dagli Stati Uniti. Può esserci qualche aereo da caccia francese, ma i suoi F-16 prodotti a Forth Worth, i suoi elicotteri Apache, i suoi missili Sparrow e Sidewinter, tutto questo proviene dagli Stati Uniti.

    allora?

    settembre 26, 2013 alle 10:20 pm

    • Aleks

      Se invece di sbroccare e fare copincolla, avessi fatto piu’ attenzione, avresti notato che Israele ce l’avevo messo eccome. Il caccia Kfir, 220 esemplari prodotti in gran parte fra gli anni 70 e 80.

      Oggi Israele produce bizjet, droni, ma non piu’ caccia. O devo inventarmi una produzione israeliana solo per accontentarti?

      Mah.

      settembre 26, 2013 alle 10:39 pm

      • ermes

        questi

        Military Aircraft

        377M Anak – conversions done to several ex-Pan American World Airways Boeing 377 Stratocruiser airliners in to heavy lift military cargo aircraft after the United States refused the sale of the C-130 to the Israeli Air Force.[21]
        Lavi – an Israeli fighter jet, abandoned when the United States refused to fund a F-16 competitor.[22]
        Kfir – fighter jet
        Nammer – fighter jet, updated version of the Kfir.
        Nesher – fighter jet, derivative of the French Mirage 5

        ciao

        settembre 26, 2013 alle 11:00 pm

        • Aleks

          Vedo che continui a non capire. Vediamo cosa hai copincollato questa volta.

          377M Anak
          ex aerei di linea Stratocruiser trasformati in cargo dopo il rifiuto da parte USA di vendere a Israele C-130.
          Roba di quanti decenni fa?
          Ma sopratutto: sono Caccia?
          No.

          Lavi
          OK, almeno qui parliamo di caccia. Peccato sia un progetto cancellato nel 1987 con soli tre prototipi costruiti. C’e’ scritto bello chiaro all’inizio che avrei preso in esame solo aerei prodotti in serie e operativi.

          Kfir
          L’avevo gia’ messo

          Nammer
          Sempre un Kfir (aggiornato)

          Nesher
          Messo pure questo (vedi note su Mirage V)

          PS: oltre a copincollare, devi anche capire cosa diavolo stai copincollando😉

          settembre 26, 2013 alle 11:14 pm

  3. GORGO

    Magnifico… fa sempre piacere vedere una discussione potenzialmente MOLTO interessante ridotta alla solita boiata anti Israele. Poi il collegamento tra la citata e smentita produzione di caccia e gli omicidi mirati perpetrati con i temibili Sparrow lo vedi solo tu…
    Il Nesher era stato (giustamente) incluso nel computo dei Mirage 5. Il Nammer poi è come il latte di gallina; pare abbia volato ma non esistono foto. Non escluderei che nonostante i rapporti si sia trattato di uno Kfir 2000 ante litteram, senza rimotorizzazione e nuova fusoliera.
    Tornando alle cose serie. Riguardo al J-11B, considerando gli esemplari prodotti dopo l’interruzione della licenza Sukhoi e motorizzati con i WS-10, credo che il numero sia più vicino ai 100 (o poco più), comprendendo J-11B / J-11BH / J-11BS / J-11BSH mono e biposto di aeronautica e marina.

    settembre 27, 2013 alle 9:59 am

    • Aleks

      Sul J-11B avro’ trovato otto stime differenti, ma direi che con le produzioni cinesi e’ la norma🙂

      Cmq alla lista aggiungerei:

      Soko J-22 Orao (Serbia)
      IAR-93 (Romania)
      e HAL HF-24 Marut (India)

      settembre 27, 2013 alle 4:12 pm

  4. Gianluca

    Altro post molto interessante; peccato per il troll!

    settembre 27, 2013 alle 5:10 pm

    • Aleks

      Grazie Gianluca.

      No, non e’ purtroppo un troll. E’ uno di quei pirla che vanno in giro sul web e su usenet a rompere le palle con Israele. La cosa assurda e’ che credo di non aver mai scritto un solo post completamente dedicato a IL🙂 E infatti hai visto a cosa si e’ attaccato (facendo peraltro la figura del peracottaro) ?

      E tu non sai quel che ricevo via email!! Devo ripulire la casella con sgrassante per carri armati ogni santo giorno!🙂

      settembre 29, 2013 alle 2:44 am

      • Gianluca

        “Non ragioniam di lor, ma guarda e passa”… credo sia ancora attuale!

        settembre 29, 2013 alle 9:24 am

  5. GORGO

    Altra robetta. Sono andato a spulciare nel settore relativamente meno battuto… jet imbarcati
    Allora:
    Supermarine Attacker – 180
    Supermarine Sea Hawk – 540
    Supermarine Scimitar – 77
    Vought F6U Pirate – 33
    Poi i jet inglesi:
    Supermarine Swift – 197

    Se mi viene in mente altro ritorno.

    settembre 27, 2013 alle 7:24 pm

    • Aleks

      Ho aggiornato proprio ora la lista. Grazie Gorgo!🙂

      settembre 29, 2013 alle 2:39 am

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...