Can we save the A-10?

spw_poster

L’A-10 e’ stato uno dei principali argomenti di discussione all’Air Force Association’s Air & Space Conference, conclusasi ieri nella capitale Washington. Ne e’ risultato un dibattito piuttosto acceso, perche’ non sono in pochi nelle forze armate statunitensi (e non solo) a ritenere il Thunderbolt II un aereo ancora perfettamente valido, utile e cost-effective.

Da qualche tempo le voci sulla dismissione degli A-10 dall’arsenale dell’USAF si sono pero’ fatte sempre piu’ insistenti. Dopotutto, non e’ segreto che l’aeronautica USA abbia da sempre mostrato una marcata ostilita’ nei confronti di quelli che molti definiscono come il re del supporto tattico ravvicinato. Di questo ne avevo peraltro discusso recentemente nel post dedicato al Close Air Support.

In poche parole, l’unica colpa dell’A-10 e’ quella di essere troppo specializzato e al tempo stesso poco sofisticato per gli standard odierni. Veri e propri peccati capitali per gli alti papaveri dell’Air Force. Gia’, il problema non e’ dei piloti, ne’ tantomeno dei politici o delle truppe, che anzi non mancano mai di riempire di elogi il “brutto facocero”. Sono in molti, in effetti, a spendere parole di riguardo nei confronti di questo aereo, compresi gli analisti militari e i semplici appassionati di difesa.

Insomma, l’A-10 e’ un problema solo ed esclusivamente istituzionale interno all’USAF. Oggi, come 40 anni fa.

Vero, ci sono stati le sequestration, i tagli e cosi’ via, ma va anche detto che i fondi assorbiti dal mantenimento della flotta di A-10 rappresentano per l’aviazione USA una goccia nell’oceano.

Mi auguro solo che anche questa volta il vecchio facocero riesca a sfangarla. Nel frattempo, date un’occhiata a questi due link:

http://www.dodbuzz.com/2013/09/18/air-force-mourns-likely-passing-of-a-10-warthog/

(vi consiglio anche la sezione commenti🙂

http://www.airforcemag.com/DRArchive/Pages/2013/September%202013/September%2018%202013/Warthogs-and-All.aspx

8 Risposte

  1. mib

    questo l’ho fatto pensando a te: http://i40.tinypic.com/2dqqe7a.jpg

    settembre 20, 2013 alle 1:49 am

    • Aleks

      Grazie Caro, meno male che ci sei tu a confortarmi😀

      Cmq MiB e’ accanimento quello dell’USAF eh, puro accanimento. Sputtanano soldi come Paris Hilton il sabato a Rodeo Drive e poi scassano la minchia con un aereo parco e poco impegnativo come l’A-10.

      I Russi per il CAS hanno sempre avuto molta meno puzza sotto il naso e non ci pensano nemmeno di ritirare il Su-25.

      settembre 20, 2013 alle 11:25 am

  2. mib

    I russi, venendo dal comunismo reale, dal “tutti compagni” e “tutti per la patria e il partito” sono sempre stati molto uniti a livello interforza. Tanto piu che è difficilissimo capire, a livello estetico e di livree, su un Mil Mi-24 Hind sia della Aeronautica Russa, dell’Armata Rossa o della Marina Sovietica
    Io sono dell’idea che l’USAF dovrebbe ammorbidirsi e che l’US ARMY dovrebbe usare ala fissa indipendentemente dal peso o dai compiti. Oggi gia possiede aerei passeggeri o da trasporto (Learjet, Short, Beechcraft) ma un domani dovrebbe davvero dotarsi di aerei come l’A-10, oppure i vecchi Harrier dismessi da USMC dopo ll’arrivo dell’F-35 o altro

    settembre 20, 2013 alle 11:57 am

  3. GORGO

    Mah… non metterei la mano sul fuoco sul “volemose bene” dei comunisti… già il fatto che l’aviazione frontale avesse una corposissima componente ad ala rotante la dice lunga. L’amore per il Su-25 è più recente di quanto si possa pensare, anche considerando che è rimasto l’ultimo aereo da appoggio tattico disponibile dopo la messa a terra dei monomotori Mig-27 e Su-17M4. Quando poi hai in casa una situazione tipo caucaso l’avere il “Warthogski” in inventario non è certo male!

    settembre 20, 2013 alle 12:14 pm

    • mib

      Mi correggo e ti do ragione🙂 all’epoca della Guerra Fredda non studiai a fondo le loro politiche interne interforze ma solo i loro mezzi e, in minor misura, le loro dottrine. Tornando all’A-10, ho appena inito altre provocatorie livree: Blackwater, esercito italiano, Aeronautica Militare e USPF (la Police Force del film 1997: fuga da New york). Posso postarteli qui oppure dove vuoi tu (anche via mail poi ci fai cio che vuoi eheheh

      settembre 20, 2013 alle 1:09 pm

  4. mib

    et-voila!! http://i40.tinypic.com/f3xjxz.jpg

    settembre 20, 2013 alle 1:41 pm

  5. GORGO

    Tra l’altro il Warthog è il più esposto… ma nell’ottica dei tagli di una intera linea di velivoli “single role” per ragioni di costo ho visto citati anche gli F-15C e i KC-10 Extender…

    PS se mettono a terra gli A-10 ce ne compriamo uno con una colletta?

    settembre 20, 2013 alle 2:53 pm

  6. FedericoR.

    Ma no, come si fa a silurare l’A-10? E’ un aereo che mette la strizza solo a guardarlo, figurarsi stare dalla parte sbagliata dell’Avenger quando dice la sua!

    settembre 20, 2013 alle 5:32 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...