Gli ultimi T-33 militari

Credevo che i vecchi trainer Lockheed T-33 fossero scomparsi dai cieli da un pezzo, e invece ho appreso con sommo stupore che sono ancora in servizio nella Fuerza Aérea Boliviana (FAB). A seconda delle fonti le macchine in linea sarebbero fra le 13 e le 17. Si tratta di Canadair T-33A-F Silver Star 3 prodotti in Canada e designati in loco AT-33 MK.III, in quanto nella FAB svolgono sia missioni di addestramento che di attacco al suolo. Questi aerei sono stati recentemente sottoposti ad un programma di ammodernamento dell’avionica a cura della Kelowna Flightcraft di Kelowna (Canada).

Progettato dal leggendario Clarence “Kelly” Johnson, il T-33 e’ un addestratore monomotore derivato dal caccia a getto Lockheed P-80 Shooting Star del 1944. Il primo volo del T-33 risale al 22 Marzo 1948. Nella famiglia P-80 troviamo anche l’intercettore F-94 Starfire (1949), l’addestratore navale T2V SeaStar (1953) e l’addestratore sperimentale Boeing Skyfox (1983). Come direbbe il Toso: una famigliola felice🙂

FAB-636

AT-33 matricola FAB-636 del Grupo Aéreo Cazador 31 (GAC31) “Pumas”
Photo by the user Canberra via scramblemagazine.nl forum

FAB-634

AT-33 matricola FAB-634 special colors
Photo by the user Canberra via scramblemagazine.nl forum

FAB-612

AT-33 matricola FAB-612 con i vari sistemi d’arma compatibili con questo aviogetto. Al centro le due Colt-Browning da 12,7 installate sul muso, poi piccole bombe da esercitazione, razzi da 70mm, lanciarazzi, pod, nastri di munizioni e compagnia cantante🙂 – Photo by the user Canberra via scramblemagazine.nl forum

t33fab

Coppia di AT-33 in volo
Photo: Lt. (R) Marcelo Peredo via Wikimedia Commons

t33gac32santacruzgi1

Photo via militar.org.ua

4 Risposte

  1. Ingraman

    Certo che per aggiornare ancora i vecchi T-33… viene da pensare che non si sia molto soddisfatti dei K-8 cinesi…
    PS: belle foto; la prima soprattutto… sembra nuovo di pacca!

    agosto 1, 2013 alle 1:36 pm

    • Aleks

      Non ti so dire della valutazione del K-8 da parte della FAB, pero’ la bellezza della famiglia “Shooting Star” sta proprio nella versatilita’, semplicita’, robustezza e longevita, che non ha avuto eguali nei jet fighter nati durante la IIGM. Ad esempio, il coevo e bellissimo Me 262 ha solo in apparenza un aspetto piu’ moderno del P-80. Il realta’ lo Schwalbe adottava un “layout” superato, con i due motori in gondole esterne. Al contrario, il Lockheed aveva il propulsore collocato all’interno della fusoliera ed alimentato da due prese d’aria laterali, una soluzione che indubbiamente rappresentava il futuro per gli aviogetti da caccia. By the way, il P-80 aveva anche un parente con ali a freccia e muso appuntito, il prototipo di intercettore XF-90:

      agosto 3, 2013 alle 12:51 pm

  2. Myollnir

    Bello! Visto da davanti sembra un http://tinyurl.com/p62ezv8 , però con i serbatoi supplementari dello Starfighter!

    agosto 2, 2013 alle 11:54 am

    • Aleks

      LOL! Bel koalone!😀

      agosto 3, 2013 alle 12:49 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...