L’Esercito Italiano riceve il suo primo elicottero NH 90 in configurazione FOC

nh90foc2

Il primo NH 90 TTH in configurazione FOC (Final Operational Capability) per l’Esercito Italiano è stato consegnato ufficialmente presso lo stabilimento dell’AgustaWestland di Venezia/Tessera, alla presenza del generale Giangiacomo Calligaris, comandante dell’Aviazione dell’Esercito, e del generale Francesco Langella di ARMAEREO. L’Aviazione dell’Esercito ricevette il suo primo elicottero multiruolo NH 90 il 21 dicembre 2007. La consegna appena avvenuta porta a 21 il numero di NH 90 TTH all’Esercito, su un ordine complessivo per 60 esemplari. I cinque elicotteri di questo tipo attualmente schierati in Afghanistan hanno accumulato 470 ore di volo in quell’impegnativo teatro di operazioni.

Lo stabilimento dell’AgustaWestland all’aeroporto Venezia/Tessera (ex Aeronavali), con una superficie di 24.000 m2, ospita la linea di assemblaggio finale dei 160 NH 90 finora ordinati dalle Forze Armate italiane (60 esemplari per l’Esercito e 56 per la Marina), Paesi Bassi (20), Norvegia (14) e Portogallo (10). Il sito di Venezia/Tessera svolge un ruolo centrale nel programma NH 90 per tutti i clienti affidati all’AgustaWestland. Vi si svolgono attività di manutenzione, fornitura di parti di ricambio, servizi ingegneristici, aggiornamenti a modifiche, così come il futuro sviluppo di nuove configurazioni dell’elicottero.

La versione TTH (Tactical Transport Helicopter) dell’NH 90, elicottero da 11 tonnellate, è dedicata al trasporto tattico in tutti gli ambienti operativi, anche di notte. Grazie alla sua flessibilità, l’elicottero può anche effettuare il trasporto di carichi interni ed esterni ed effettuare missioni di elisbarco, operazioni speciali, ricerca e soccorso ed evacuazione di feriti.

Il programma dell’elicottero medio bimotore NH 90 è gestito dal consorzio internazionale NH Industries, con partecipazione dell’Eurocopter (62.5%), dell’AgustaWestland (32%) e della Stork Fokker (5.5%). E’ il più grande programma elicotteristico mai intrapreso in Europa, con ordini fermi – ad oggi – per 529 esemplari destinati a 19 forze armate di 14 paesi: Francia, Germania, Italia, Paesi bassi, Portogallo, Finlandia, Norvegia, Svezia, Grecia, Oman, Australia, Nuova Zelanda, Spagna e Belgio. Più di 140 NH 90 sono già stati consegnati a 13 nazioni. Per ora, essi hanno totalizzato circa 40.000 ore di volo.

Nella foto, il 21° NH90 consegnato all’AvEs.

(Fonte: AgustaWestland, Cascina Costa, Varese – 2 maggio 2013)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...