[Pix] YHC-1A – Il precursore del CH-46 Sea Knight

Siamo soliti associare i CH-46 Sea Knight al Corpo dei Marines degli Stati Uniti, ma in realta’ le origini di questo elicottero non hanno nulla a che vedere con i Leathernecks.

Nelle foto sottostanti potete vedere alcune belle immagini del Vertol YHC-1A, ossia il prototipo del futuro Sea Knight.

L’YHC-1A (Model 107 – 1958) nacque su richiesta dell’US Army, che sul finire degli anni cinquanta emise un requisito per un elicottero da trasporto medio da affiancare all’HU-1A Iroquois (Huey). Purtroppo (o perfortuna!) la sua carriera nei ranghi dell’esercito USA fu molto piu’ breve del previsto.

Il pur modernissimo YHC-1, che volo’ nella tarda estate del 1959, infatti non entro’ mai in servizio con l’Army, perche’ nel frattempo quest’ultimo aveva innalzato i requisiti in merito alle capacita’ di carico e di conseguenza l’YHC-1A fu giudicato non piu’ idoneo. A questo va aggiunto che la Vertol stava lavorando ad un modello piu’ capace e performante: il Model 114 (aka Chinook), che piacque subito all’esercito.

Dei dieci esemplari  inizialmente ordinati alla Vertol, l’US Army alla fine ne ricevette solo tre: Serial #58-5514, #58-5515, #58-5516.

Queste macchine furono usate principalmente per la familiarizzazione dei piloti con mezzi biturbina e birotore in attesa di ricevere il gia’ citato Model 114 (inizialmente designato YHC-1B). L’Esercito americano non era certo a digiuno di elicotteri con rotori in tandem (si vedano l’H-21 e l’H-25), ma era la prima volta che si cimentava con mezzi equipaggiati con due turboalberi (una caratteristica all’epoca piu’ unica che rara).

Poco tempo dopo, nel 1961, una versione modificata dell’YHC-1A, conosciuta come  V-107M, vinse un importante concorso indetto della US Navy relativo ad un elicottero da trasporto d’assalto per l’US Marine Corps. Ne furono ordinati 184, inizialmente designati HRB-1 e infine CH-46A (UH-46 per la Navy). Ulteriori ordinativi seguirono negli anni successivi, non solo da parte delle forze armate americane, ma anche da quelle di altri paesi, fra cui il Giappone, che ne intraprese la produzione su licenza come KV-107.

Il resto e’ storia🙂

HC-1A dell’US Army fotografato nell’Ottobre 1960. Questo esemplare fu usato anche per scopi  promozionali. Da sinistra: Leonard La Vassar (test pilot della Vertol), Cdr Asplund (Marina Svedese) e  Cdr Kageura (Marina Giapponese). Il quarto uomo non so chi sia. Ad ogni modo i voli dimostrativi ebbero successo, visto che il CH-46/V-107 fu poi adottato sia dalla Svezia che dal Giappone.

Note: Interessante notare che il primo prototipo del Model 107 era motorizzato con una coppia di turboalberi tipo Lycoming T53 (lo stesso dello Huey), mentre l’YCH-1 montava General Electric YT58. In basso una foto del Vertol 107 con le T53.

(Photos: US Army Aviation Museum, Fort Rucker, Alabama)

Una Risposta

  1. Pingback: [AD] General Electric T58 & Vertol YHC-1 (1959) | SOBCHAK SECURITY - est. 2005

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...