Operation Nickel II e i Maestri della Logistica

Sul Washington Post recentemente e’ apparso un articolo inerente l’operazione Nickel II, definita il piu’ massiccio ridislocamento di materiale militare dai tempi di “Blood and Guts” Patton. Vi sparo qualche numero: oltre 2.800.000 equipaggimenti, 88 mila container, 41 mila veicoli di ogni tipo. Tutta roba che la Third Army sta trasferendo dal teatro iracheno a quello afghano.

Un compito monumentale che riguarda in larga parte il super indaffarato US Army. Quest’ultimo, oltre a combattere, sfama, cura e trova anche il tempo per produrre  miele (vedi i commenti), torte di mele e gelati (prox vi parlero’ delle gelaterie campali!)😀

Fortunati i Marines, loro hanno la vita facile. Neanche della sanita’ militare devono occuparsi, grazie alla Marina. Tsk. Dannati grunt scansafatiche!🙂

Ah, si, qui trovate l’articolo oriGGinale:

www.washingtonpost.com/wp-dyn/content/article/2010/04/02/AR2010040202087.html

A proposito di logistica, lo sapevate che lo scorso anno e’ stata inaugurata la prima (ed attualmente unica) universita’ dedicata alla logistica militare? Si tratta della Army Logistics University (ALU) e si trova in quel di Fort Lee, in Virginia, a circa un ora di auto dall’Army of Transportation School di Fort Eustis, altro importante centro di formazione del vasto ed articolato apparato logistico a stelle e strisce.

L’universita’ e’ aperta a militari di ogni nazione. Ecco una veduta aerea:

Il sito uebbe: http://www.almc.army.mil

3 Risposte

  1. Max

    come sarebbe a dire miele ? O_O
    impressionante la foto delle humvee!!

    aprile 13, 2010 alle 1:38 pm

  2. Aleks

    Eheh, guarda qui:

    aprile 13, 2010 alle 1:42 pm

  3. Ultimamente però si parlava di far sparire i vari Burger king e Pizza hut dalle basi site nei teatri più caldi.

    Tempo prima un sergente americano commentava in un misto di ironia e disapprovazione :”come si fa a spiegare ad una madre di due figli in lacrime che il proprio marito è morto nell’esercizio del proprio dovere mentre scortava un convoglio di chicken wings e Double whoppers alla base ? ” .

    aprile 14, 2010 alle 5:18 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...