M3P, la “nuova” mitragliatrice del Kiowa Warrior

kiowawarrior_m3p

A seguito delle operazioni militari in Afghanistan e Iraq, l’elicottero scout/recon Kiowa Warrior e’ balzato agli onori della cronaca per essere diventato l’aeromobile da appoggio tattico ravvicinato piu’ richiesto dai comandanti di terra. Piccolo, agile, e caratterizzato da un favorevole rapporto costo-efficacia, questo elicottero e’ spesso e volentieri il primo mezzo aereo a venire in soccorso delle unita’ terrestri. Si parla sovente (giustamente) di A-10  e Apache, e invece ci si dimentica che sono i pesi piuma come il Kiowa Warrior a dare per primi man forte ai soldati in difficolta’. E state pur certi che gli impavidi aviatori dell’Air Cavalry faranno di tutto pur di portare a termine la loro missione😉

Dicevo, pur mancando della potenza di fuoco e delle doti di sopravvivenza degli elicotteri d’attacco, l’OH-58D si e’ rivelato una valida piattaforma per le piccole esigenze di tutti i giorni. Tre paia di occhi (pilota, copilota + MMS), dopotutto, fanno sempre comodo.

Perfettamente in grado di trasportare missili HellFire e Stinger, il carico bellico tipico del Kiowa Warrior e’ pero’ costituito da armi non guidate, e nella fattispecie di un lanciarazzi M260 a sette colpi da 2,75 pollici (70mm) ed una mitragliatrice pesante calibro .50. Per circa due decenni la XM296 e’ stata la mitragliatrice standard dell’OH-58D, ma a quanto pare l’esercito USA si sta apprestando a radiarla definitivamente. Quest’arma, ennesima declinazione della celeberrima Browning M2/M3, e’ attualmente in corso di sostituzione con il modello FN M3P, anch’esso imparentato, indovinate un po’… con la  Ma-Deuce!

Al fine di risparmiare sui costi d’acquisizione, gran parte delle armi in oggetto sono state ottenute a seguito della recente dismissione di una parte dei sistemi contraerei ruotati AN/TWQ-1 Avenger (foto in basso), che come armamento secondario montano proprio una M3P.

Fino ad oggi circa 800 di queste armisono state prelevate dagli Avenger e immagazzinate in attesa di un loro utilizzo.

Le differenze fra i due modelli? Innanzitutto e’ necessario segnalare che la M3P si e’ rivelata nel complesso molto piu’ affidabile della XM296. Quest’ultima, infatti, si era fatta una cattiva nomea, tanto che ultimamente gli equipaggi dei Kiowa l’avevano soprannominata “one-shot wonder“. L’adozione della M3P ha inoltre portato ad una notevole riduzione dei pesi. Il sistema completo (arma, supporto e munizioni)  supera di poco i 118 kg (261 lbs), contro i 153 kg (338 lbs) dell’XM296, che fra l’altro e’ penalizzato da un’ingombrante pod a gabbia.

A questo proposito va detto che l’M3P non necessita di alcun pod, in quanto l’arma va montata direttamente sull’Universal Weapons Pylon (UWP) attraverso un semplice e leggero supporto appositamente realizzato dal Maintenance Operations Procedures and Prototype (MOPP) dell’AMCOM, sito nell’Arsenale di Redstone (Alabama).

Incrementato anche il volume di fuoco, che passa dai 750 colpi al minuto della XM296 ai 1100 della M3P. Inalterata invece la capacita’ di munizioni imbarcata, pari a 500 colpi, sistemati nel solito contenitore esterno posto sul lato sinistro dell’elicottero, immediatamente alle spalle del cockpit.

Infine, va sottolineato che il nuovo sistema ha ridotto drasticamente non solo le vibrazioni, ma anche il rumore prodotto, che secondo le dichiarazioni del MOPP e’ ora inferiore del 48 percento.

L’Esercito USA ha in programma di dotare tutti i Kiowa Warrior con la nuova arma, al pari della Tennessee Army National Guard.

Caratteristiche

M3P
Costruttore: FN Herstal
Calibro: 12.7×99 mm
Numero di canne: 1
Lunghezza: 1650mm
Peso: dai 29 ai 35 kg, a seconda della canna montata
Cadenza di tiro: 900-1,100 rds/min
Velocita’ alla bocca: 850-920 m/s , a seconda del munizionamento

Qui sotto un paio di foto della M3P

https://sobchak.files.wordpress.com/2009/09/m3pkiowa.jpg

https://sobchak.files.wordpress.com/2009/09/m3p3.jpg

https://sobchak.files.wordpress.com/2009/09/m3p.jpg

https://sobchak.files.wordpress.com/2009/09/kiowam3p2.jpg

xm296_550
Il vecchio ed ingombrante sistema XM296. Notare il pod a gabbia e il contenitore delle munizioni calibro .50.


Ubicazione della M3P a bordo dell’Avenger

9 Risposte

  1. Pingback: [Video] Kiowa e piccole rogne quotidiane… « Sobchak Security

  2. Pingback: Helicopter Weapon Systems on Details « Sobchak Security

  3. una domanda aleks.. come mai sono stati dismessi gli avenger? a quanto ricordo la loro adozione era dovuta alla bassa priorità della difesa contraerei al termine della guerra del golfo e il sistema aveva senso perché consentiva di riequipaggiare e mantenere attivi i reparti dotati di chapparal a costi ben più bassi…

    gennaio 1, 2010 alle 4:53 pm

    • Aleks

      Non tutta la flotta e’ stata dismessa, solo una parte e poi quest’anno dovrebbero arrivare gli SLAMRAAM al posto degli Avenger. Anyway, Armada International di feb-mar 2009 riporta che:

      As part of its ongoing transformation effort, the US Army has disbanded its divisional air-defence battalions in recent years, phased out the M6 Bradley Linebacker and cut the more than 700 Avengers previously in service by 50%.

      Buon anno cmq🙂

      gennaio 1, 2010 alle 5:22 pm

      • grazie della risposta aleks e buon anno a te

        gennaio 2, 2010 alle 9:51 am

  4. Nimitz

    Aleks, ma quanti avenger ha intenzione di radiare lo ha army? In tutto ne vennero prodotti 1000, e tu qui parli di 800 m3 prelevate…

    gennaio 5, 2010 alle 11:55 pm

    • Aleks

      E’ il personale incaricato del Redstone Arsenal (http://www.redstone.army.mil) che lo dice, non io:

      The Avenger system was being phased out because there is no current air threat. They were being turned in and some 800 guns were being taken off and put in storage.

      Cmq l’Avenger verra’ radiato completamente. Ciao e buona befanazza😀

      gennaio 6, 2010 alle 9:27 am

  5. Pingback: GAU-19/B su OH-58D Kiowa Warrior | SOBCHAK SECURITY - est. 2005

  6. M3P, laa nuova mitragliatrice del Kiowa Warrior | SOBCHAK SECURITY

    settembre 10, 2013 alle 11:56 am

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...