Articoli con tag “assault rifles

[Ads] M16A1 (France, 1976-78)

m16france

m16france2Pubblicita’ francesi anni settanta del Black Rifle


Mikhail Timofeyevich Kalashnikov (1919-2013)

kalastoner

Probabilmente ora sono entrambi lassu’ a discutere di sistemi di chiusura e di balistica terminale :-)
(Eugene Stoner, progettista dell’M16, con Mikhail Kalashnikov durante un incontro avvenuto nel 1990)


[Vintage] Armalite AR-15 Review (1959)

Questa e’ una chicca. Si tratta di una delle prime, se non la prima recensione in assoluto del fucile automatico Armalite AR-15, negli anni sessanta divenuto celebre come M16. A giudicare dalle (pessime) foto allegate,  l’esemplare esaminato dalla rivista Guns (ott. ’59) sembrerebbe uno dei prototipi iniziali, quelli per intenderci con la manetta d’armamento a forma di grilletto capovolto, il mirino anteriore a cresta tipo AR-10 e le parti plastiche color marrone.

Mi hanno domandato come mai nell’articolo non compare mai la munizione .223 Remington (5,56x45mm), oggi riconosciuta come una delle chiavi del successo dell’M16 e di tanti altri fucili d’assalto.  Il motivo e’ semplice: suddetta cartuccia all’epoca era nota come .222 Remington Special! Nell’articolo viene anche citata la sfortunata .224 Winchester E2 (5,64x45mm), presentata dalla Armalite quale alternativa alla 222 RS e infine abbandonata


[Repost] [Poster] Assault Rifles & Carbines

Ripubblico il poster in oggetto perche’ mi e’ arrivata una cascata di email di gente che mi faceva notare che il vecchio link non funzionava piu’. Fanculo Picamatic.


click to enlarge
–  2200 x 3150 px


[Poster] Assault Rifles and Carbines



click to enlarge
(2200x3150px)

In questo poster da me realizzato sono riassunti circa 60 anni di fucile d’assalto, dall’StG 44 fino ai bullpup piu’ avveneristici. Ho incluso sia i tipi d’ordinanza, sia i modelli sperimentali che ritenevo meritevoli o interessanti. Non e’ una lista definitiva, per cui suggerimenti e consigli sono sempre bene accetti :-)

A rappresentare la categoria ho scelto tre armi: il russo Kalashnikov (qui nella versione 74); l’americano M16 e il tedesco G36.

Have fun!


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 74 follower