Centauro in Libano

Ho trovato questo ZimBatiGo disegno nel volume “White Thunder“, una valida monografia fotografica della Blue Steel sulle blindo Centauro dell’Esercito Italiano in servizio con le forze UNIFIL in Libano. Consigliatissima se siete degli AFV nut come me :-)

Per maggiori informazioni: http://www.blue-steel.info/WT-sample-Cover.html

Qui la cover:

qui un altro sample con rosario incluso.

6 risposte

  1. lupardo

    Davvero carino il disegno, notare l’humvee israeliano che sorveglia oltreconfine…
    Ma all’AR70/90 non potevano mettergli il caricatore?

    agosto 2, 2010 alle 12:37 pm

    • Aleks

      Si, e’ la prima cosa che ho pensato. Cmq sembra piu’ un incrocio fra un 70/90 e un G36.

      agosto 2, 2010 alle 12:40 pm

      • lupardo

        con quel maniglione per un attimo ho pensato anche aun FAMAS, poi però si vede abbastanza bene che non è un bullpup…

        agosto 2, 2010 alle 3:39 pm

  2. primo capo

    manca il magnete con la foto e la scritta “pensa a me non correre”….

    agosto 3, 2010 alle 10:15 am

  3. Che bella macchina , una delle più riuscite della Iveco .
    Mentre scriviamo il fratello più piccolo (freccia) pattuglia le strade di Astaland da circa un mese e la ditta produttrice sigla un contratto con i russi riguardo i Lince :

    “[..]The Russian Defense Ministry will acquire 278 Italian vehicles in 2011 and 2012, and during the next two years the volumes of supplies will be increased to 458 vehicles per year. In 2015, the ministry will buy 228 vehicles and 75 vehicles in 2016, the source said.[..] ”

    Dal Kommersant daily , che il garzone ciclomunito mi lancia puntualmente nel giardino all’inglese ogni mattina , non prima che Mr. Milkman abbia lasciato il suo bel boccione di latte fresco sull’uscio XD

    C’è da rispolverare il tuo vecchio articolo a riguardo ,alla fine le voci di corridoio si sono trasformate in realtà .
    Io ti diedi la brutta notizia ed oggi mi sentivo in debito ;)

    agosto 6, 2010 alle 4:29 pm

    • Aleks

      si avevo letto poco prima che mi inviassi quest’ultimo commento. Ho anche scritto un post in merito.
      Ciao!

      agosto 6, 2010 alle 11:58 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 64 follower